Chi sono...



Classe 1984, anche se ho smesso di contare gli anni ormai da un decennio. 
Persona enigmatica e lunatica.  
Da sempre incompresa e sottovalutata, in quanto "sembra vivere in un mondo tutto suo, sempre con la testa sulle nuvole". 
 A mio avviso invece, osservatrice scrupolosa e meditativa. Lungo la mia strada sono stata calpestata svariate volte, per il mio più grande difetto: l'empatica gentilezza, che spesso e volentieri viene scambiata per debolezza.
I miei genitori mi hanno insegnato tanto, e dei mille insegnamenti che porto sempre nel mio percorso, quello che più mi è rimasto impresso è: "non fare agli altri quello che non vorresti venisse fatto a te."
Quindi ho sempre vissuto con questo credo, ma ho incontrato la stragrande maggioranza di persone che invece ragiona agli antipodi... e come si suol dire "mi sono fatta le ossa!"
Ho sempre camminato a testa alta, affrontando la vita a modo mio, ragionando più con il cuore che con la mente, inseguendo i miei sogni, desideri ed obiettivi mettendoci anima e corpo. 
 Adesso, dopo aver imparato a non badarmi più del giudizio altrui, ho deciso di far scoprire a tutti ciò che immagino e vivo ogni giorno nella mia "testa tra le nuvole".
Mettendo nero su bianco e catapultando direttamente nel mio magico mondo incantato chi decide di leggere i miei scritti.